Milano, 64enne aggredita e rapinata: egiziano denunciato a piede libero

metro milano suicidio

Prima lo scippo e la fuga, poi è stato bloccato da un passante. E per lui sono scattate le manette. Un uomo di 26 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver strappato la collanina una 64enne nel mezzanino della stazione di San Siro della M5 nel pomeriggio di venerdì 18 agosto.

Tutto è accaduto poco prima delle 14, come riferito dalla questura. L’uomo, cittadino egiziano, ha prima strappato la collana a una donna che stava uscendo dalla M5 e in pochi attimi è uscito dalla metro. La donna ha seguito il ladro finché alcuni passanti non lo hanno bloccato e trattenuto fino all’arrivo della polizia che lo ha arrestato con l’accusa di furto con strappo.

La 64enne è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso, è stata trasportata in codice verde al San Carlo, dove è stata dimessa con una prognosi di 10 giorni per alcune lesioni. Per questo il 26enne è stato denunciato in stato di libertà per lesioni.  www.milanotoday.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K