Ubriaco e senza patente, romeno travolge due ragazzini: morto 15enne

incidente Garbagnate

Milano – Centrati in pieno da un furgone. Travolti mentre attraversavano e sbalzati sull’asfalto. Tragico incidente lunedì sera a Garbagnate Milanese, dove due ragazzini – un 15enne del posto e una 15enne, ne compirà 16 mercoledì, di un paese vicino – sono stati investiti da un Ford Transit. Teatro del dramma, avvenuto pochi minuti dopo le 22.35, è stata via Kennedy, all’altezza di una rotatoria.

Stando a quanto finora ricostruito, i due stavano attraversando, pare a bordo di una bici. Dopo l’impatto, i 15enni sono stati soccorsi dagli equipaggi di due ambulanze, un’auto medica e un elicottero del 118: trasportato al San Gerardo di Monza, il giovane – S.F.C. – è morto poco dopo. L’amica – A. L. – è stata invece ricoverata al Niguarda in condizioni critiche: anche lei è in pericolo di vita.

I carabinieri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, hanno poi arrestato il guidatore del mezzo con l’accusa di omicidio stradale. Si tratta di un 32enne cittadino romeno, con precedenti. L’uomo sarebbe risultato sprovvisto di patente e con un livello di alcol nel sangue superiore a 1 grammo per litro, nonostante il limite sia di 0,50. Il conducente del furgone si trova ora a San Vittore.

I militari sono ancora al lavoro per ricostruire con precisione la dinamica dello schianto. Il primo passo sarà accertare se i due 15enni stessero attraversando in sella alla bici, scagliata in un’aiuola poco distante. A testimoniare la violenza del tragico impatto anche il cofano e il parabrezza del furgone completamente distrutti. Sulla salma del ragazzo è stata disposta l’autopsia.  www.milanotoday.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K