Trascrizioni e utero in affitto, “i bambini non sono un diritto”

TRASCRIZIONI E UTERO IN AFFITTO: I BAMBINI NON SONO UN DIRITTO.
“Analizziamo insieme le reazioni politiche a seguito della bocciatura del certificato di filiazione europea e dello stop alle trascrizioni dei “figli di coppie gay”(?)
Dulcis in fundo l’Annunziata tratta a pesci in faccia il Ministro Roccella, mostrando tutta la sua rabbia ideologica.”
Ne parla Jacopo Coghe (Pro Vita e Famiglia) in questa versione flash della sua rubrica “Restiamo Liberi”

 

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K