Inchiesta Karibu, coop suocera Soumahoro riceveva dallo Stato fino a 10 milioni all’anno

Soumahoro coop suocera

Soumahoro, compagna e suocera: “Dovevamo licenziarli prima”. Continua a far discutere il caso Soumahoro. Il deputato di Verdi-Sinistra Italiana è finito nella bufera per l’inchiesta sui mancati pagamenti e malsane condizioni nei centri della cooperativa gestita dalla suocera e dalla compagna del parlamentare. Qualche errore è stato fatto, ma – si legge su Repubblica – Maria Therese Mukamitsindo giura che non un euro di denaro pubblico sia finito nelle sue tasche o in quelle dei suoi familiari. “Tutto è stato speso per i rifugiati, cui ho dedicato 21 dei miei 68 anni. Tutto è rendicontato e posso provarlo”. La signora, originaria del Ruanda, è presidente della coop Karibu, nata nel 2001 nell’Agro pontino, che dopo la Primavera araba gestiva 154 dipendenti per 600 posti letto, divisi in progetti Sprar e Cas. E per i quali riceveva dallo Stato fino a 10 milioni all’anno.

LEGGI ANCHE
La suocera di Soumahoro premiata dalla Boldrini

Accanto a lei, – prosegue Repubblica – la figlia Liliane Murekatete, 45 anni, compagna di Aboubakar Soumahoro. “Il mio errore è stato non licenziarli prima. Quando ci siamo accorti che gli anticipi dello Stato arrivavano troppo tardi avrei dovuto avere il coraggio di farlo, ma li conosco da vent’anni e ho preferito aspettare”.

Sulla questione della coop della famiglia del sindacalista Soumahoro che fa lavorare in nero e senza permesso di soggiorno. “Quel caso è stato gestito con troppa leggerezza, se l’avessi saputo non l’avrei permesso. Il mio compagno non ne era al corrente. La Karibu non è mia, contrariamente a quanto leggo sui giornali. Ci sono entrata alla fine del 2017 per dare una mano a mia madre con la riorganizzazione. Prima facevo la rappresentante della Presidenza del consiglio per l’Africa, con Prodi e Berlusconi“.  affaritaliani.it

 

Articoli recenti

One thought on “Inchiesta Karibu, coop suocera Soumahoro riceveva dallo Stato fino a 10 milioni all’anno

  1. Meravigliosa gestione. Pare di tornare al colonialismo o male interpreto i fatti che si ripetono a Karibu? Il Signor Onorevole Dottore Soumahoro non sapeva e non sa nulla? Ma come Lui Signor Onorevole Dottore, visto che vive da quelle parti, non può non sapere! E tutti quei contributi piovevano dal cielo? Ma che raccontiamo? E la sinistra che fa, che fa?

Comments are closed.