Calcio in lutto: arbitro 42enne stroncato durante allenamento

arbitro Johan Hamel

Calcio francese ed europeo in lutto per l’improvvisa scomparsa all’età di 42 anni dell’arbitro Johan Hamel, stroncato da un ictus durante un allenamento. Solo domenica era stato al Var durante la sfida Psg-Auxerre. Arbitro di Ligue 1 dal 2015, in carriera ha diretto centinaia di partite a tutti i livelli del calcio transalpino..

La Federcalcio francese FFF) e tutto l’arbitraggio francese sono sotto shock per l’improvvisa scomparsa di Hamel (42). L’arbitro federale era tesserato nella Ligue d’Occitanie: “È con grande tristezza che abbiamo appreso della morte di Johan Hamel” dice il presidente della FFF, Noël Le Graët. “Era un arbitro molto apprezzato, con una carriera esemplare, una persona appassionata e una figura importante del nostro calcio. A nome della FFF, di tutto il nostro calcio amatoriale e professionistico, vorrei esprimere le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Johan e ai suoi cari”.

Arrivato ad arbitrare all’età di 14 anni all’Azur-Sports Valentinois (Drôme), Johan Hamel è stato promosso arbitro federale nel 2004 e poi arbitro di Ligue 1 nel 2015. Al suo attivo, circa 220 partite in campionati professionistici, di cui 135 in League 1, e due finali della Coupe de la Ligue, come quarto arbitro nel 2019 e come assistente video nel 2020. Il 2 novembre scorso era il quarto uomo durante l’incontro di Champions League Real Madrid-Celtic Glasgow allo stadio Santiago-Bernabeu.

Éric Borghini, membro del Comitato Esecutivo FFF, responsabile degli arbitri, è sconvolto e addolorato: “Siamo scioccati dall’improvvisa scomparsa di ‘Jo’. So quanto amasse l’arbitraggio e la vita. Sempre felice, incredibilmente umano, vicino ai suoi colleghi, sempre pronto ad aiutare. La sua assenza lascia un vuoto incolmabile”. Pascal Garibian, direttore tecnico degli arbitri francesi, lo ricorda così: “Era un arbitro aperto, sempre attento agli altri. Mancherà a tutto il mondo degli arbitri francesi, che è in lutto”.

Il campionato francese è fermo per la pausa mondiali, ma il calcio francese renderà comunque omaggio a Johan Hamel il prossimo fine settimana. Un minuto di silenzio o un applauso sarà osservato in sua memoria in tutti gli incontri delle competizioni nazionali, in particolare quelli dell’ottavo turno della Coupe de France, nei campionati francesi di D1 Akema femminile, le divisioni 1 e 2 futsal, il championnat National 2, e il 1° turno federale della Coppa di Francia femminile.

 

Articoli recenti