Biden chiede al Congresso altri 37,7 miliardi per l’Ucraina

Joe Biden

Joe Biden ha chiesto al Congresso americano 37,7 miliardi di dollari di nuovi fondi per sostenere l’Ucraina. Intanto la Casa Bianca “è al lavoro per stabilire cosa è successo e quali sono i prossimi passi da compiere. Stiamo lavorando con la Polonia per raccogliere più informazioni possibili. In questo momento non possiamo confermare le notizie e nessuno dei dettagli emersi”.

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, si è nuovamente rivolto ai partecipanti al vertice del G20 con un discorso, in cui afferma che “fra voi c’è uno stato terrorista”, alludendo alla Russia, che è stata rappresentata in Indonesia dal ministro degli Esteri Serghei Lavrov.

“Condanniamo i barbari attacchi missilistici che la Russia ha perpetrato martedì su città e infrastrutture civili ucraine. Abbiamo discusso dell’esplosione avvenuta nella parte orientale della Polonia, vicino al confine con l’Ucraina. Offriamo il nostro pieno sostegno e assistenza alle indagini in corso in Polonia. Siamo d’accordo di rimanere in stretto contatto per determinare i passi successivi appropriati man mano che le indagini procedono”. Lo si legge in un comunicato congiunto dei leader del G7 e della Nato diffuso dall’Unione Europea. tgcom24.mediaset.it

 

Articoli recenti