Vaccini Covid, Lorenzin: governo in confusione

Lorenzin

Oggi abbiamo avuto un susseguirsi di dichiarazioni tra Meloni dal G20, Gemmato dall’Italia, che a mio parere crea molta confusione nella definizione delle politiche sanitarie e vaccinali del Governo. Da un lato abbiamo la premier Meloni che si definisce pro-vaccini e che ammette l’importanza della vaccinazione nelle strategie anti Covid, dall’altra il sottosegretario Gemmato, che e’ del suo stesso partito, che afferma che non e’ in grado di fare una valutazione scientifica sul fatto che le vaccinazioni abbiano o meno inciso sulla fine del Covid, cioe’ una posizione nettamente negazionista. A questo punto c’e’ da chiedersi cosa fara’ il ministro Schillaci, abbiamo bisogno che prenda in mano la situazione e dia una definizione chiara e netta agli italiani, che si fidano del Governo”. Lo dice la senatrice Beatrice Lorenzin.  ANSA

 

Articoli recenti