G20, Meloni: “Covid superato grazie a vaccini e personale sanitario”

Giorgia Meloni

Al G20, il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha affrontato il tema del Covid. “È in calo in molti paesi, tra questi l’Italia – ha detto intervenendo nella seconda sessione plenaria incentrata sulla salute globale, -. Grazie al lavoro straordinario del personale sanitario, ai vaccini, alla prevenzione, alla responsabilizzazione dei cittadini, la vita è tornata progressivamente alla normalità”.

“Non sacrificare la libertà per la tutela della salute” . Giorgia Meloni è tornata su un tema a lei caro, quello del rapporto tra libertà e salute. “La pandemia ha mostrato la grande fragilità delle nostre società dinnanzi a crisi sanitarie inaspettate. Una situazione di pericolo che abbiamo il dovere di
affrontare in modo strutturale, senza mai cedere alla facile tentazione di sacrificare la libertà dei nostri cittadini in nome della tutela della loro salute. Libertà e salute si tengono insieme. Perché certamente, se non si ha la salute a nulla serve la libertà. Ma di contro, cos’è la salute senza libertà?”, ha ricordato intervenendo alla sessione di lavoro sulla salute del G20.

LEGGI ANCHE
Il Dr. Barbaro parla della correlazione tra “vaccino” mRNA e morte cardiaca
Prima inoculano miliardi di persone e POI fanno i test!
Vaccini Covid, Pfizer e Moderna: presto studi sui rischi cardiaci

Non a caso, nel suo discorso per la fiducia alla Camera aveva avvertito che, in caso di nuove ondate di Covidi, il nostro Paese non “avrebbe replicato un modello restrittivo, arrivando a limitare fortemente le libertà fondamentali di persone e attività economiche”.  tgcom24.mediaset.it

 

Articoli recenti