Roma, pestaggio e rapina: romeno in manette

pestaggio

Pestato in piazzetta per 50 euro. Una somma non sufficiente per un rapinatore che ha poi provato ad estorcere altro denaro alla vittima: “Portami altri soldi o sarà peggio per te”. Le violenze nella zona di Monteverde, dove la polizia ha poi fermato un 40enne.
Sono stati gli investigastori del XII distretto Monteverde a sottoporre a fermo un cittadino romeno per il reato di rapina ai danni di un suo connazionale di 42 anni.

I fatti in piazza Rosolino Pilo, dove il malvivente ha rapinato dalla tasca della vittima 50 euro. Poi lo ha picchiato violentemente con pugni sul volto e sul petto, provocandogli lesioni guaribili in 5 giorni. Infine ha minacciato di picchiarlo di nuovo se, a fine giornata, non gli avesse consegnato altro denaro.

I poliziotti, venuti a conoscenza dei fatti, hanno dato inizio alle ricerche dell’autore della rapina riuscendo poi ad indentificarlo. Dopo la convalida del fermo, per l’uomo è stata disposta la custodia cautelare in carcere.  www.romatoday.it

 

Articoli recenti