Oms: nel 2022 in Europa 15mila morti per il caldo

oms in autunno nuova ondata di Covid

Il caldo sta causando migliaia di morti in tutta Europa. Nel 2022, infatti, secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità, almeno 15mila persone sono morte nel Vecchio Continente per cause legate direttamente al caldo. La stima, ancora incompleta, include 4.500 decessi in Germania, quasi 4.000 in Spagna, oltre 3.200 in Gran Bretagna e un migliaio in Portogallo.

Bilancio in aumento – Il bilancio delle vittime causate dalle alte temperature, comunque, “dovrebbe aumentare, visto che diversi Paesi hanno riferito di decessi in eccesso legati al caldo”, in particolare nell’estate precedente, come dichiarato dal direttore dell’Oms per l’Europa, Hans Kluge, in un comunicato.  tgcom24.mediaset.it

 

Articoli recenti

2 thoughts on “Oms: nel 2022 in Europa 15mila morti per il caldo

  1. si vede che in europa mancano i servizi tv con i consigli tipo bere tanto e rimanere in casa nelle ore più calde

  2. Poi quest’inverno altri quindicimila per il freddo. È che non ci sono più le mezze stagioni.

Comments are closed.