Bari, docente universitario sotto processo per violenza sessuale: Tar lo riammette al lavoro

legge uguale per tutti

Il professore di diritto civile dell’Università di Bari F. V. può restare al suo posto. La sua sospensione, sulla base delle accuse di concussione e violenza sessuale aggravata per le quali è sotto processo, è annullata. Lo ha deciso il Tar Puglia che, pronunciandosi nel merito della vicenda dopo aver già accolto nel dicembre scorso il ricorso cautelare del docente 49enne barese, ha confermato la sua decisione, annullando il provvedimento con il quale a ottobre 2021, all’indomani del rinvio a giudizio, il rettore ne aveva disposto la sospensione per 5 anni.

Secondo i giudici amministrativi «non vi è dubbio che la scelta sia rimessa all’apprezzamento discrezionale dell’amministrazione…  www.lagazzettadelmezzogiorno.it

 

Articoli recenti