Violenza sessuale su coetanea, arrestati minorenni stranieri

violenza arresto

(ANSA) – TERNI, 06 OTT – Due minorenni sono stati arrestati dai carabinieri in provincia di Terni per avere violentato una adolescente che stava passeggiando lungo il Nera. Lo riportano oggi il Messaggero e il Corriere dell’Umbria. L’aggressione si è verificata nei mesi scorsi. La ragazza – in base alla ricostruzione accusatoria – è stata abusata da quelli che riteneva fossero suoi amici. Ha poi raccontato quanto successo alla madre e insieme hanno sporto denuncia ai carabinieri.

Le indagini coordinate dalla Procura per i minori di Perugia hanno quindi portato all’arresto per violenza sessuale aggravata di due minorenni stranieri ospiti in una struttura di accoglienza per minori non accompagnati. Si trovano ora in carcere a Firenze. I ragazzi hanno sostenuto di essere estranei alla violenza.

 

Articoli recenti