Sconfitta Pd, Serracchiani insiste: “i migranti ci pagano le pensioni”

Serracchiani

Debora Serracchiani finisce nel mirino dei social per alcune sue considerazioni a Porta a Porta commentando il risultato del voto. La dem infatti a quanto pare non ha fatto tesoro del flop del Pd e soprattutto della campagna elettorale disastrosa. Infatti nel salotto di Bruno Vespa si è concentrata nuovamente sulla retorica “buonista” che tanto piace alla sinistra. E di fatto, parlando di immigrazione, ha sostenuto la tesi che gli ingressi dei migranti in Italia servono a pagare le pensioni degli italiani.

Una frase che ha scatenato un vero e proprio pandemonio sui social dove è stata letteralmente massacrata: “La #Serracchiani ancora con la storia che le pensioni ce le pagano gli immigrati…”.

LEGGI ANCHE
“Vi spiego la bufala dei migranti che pagano le pensioni degli italiani”

E ancora: “di aumentare le pensioni minime, non ne parla nessuno !! e volete il voto?”, scrive un altro utente. Poi l’affondo finale: “Sono 11 anni che siete lì e vi siete solo occupati di far sparire soldi (10 miliardi di euro a MPS ) e a macchiarvi delle peggiori schifezze,dal business sui bambini a quello sulla pandemia , a quello sugli immigrati ecc ecc . Oggi hai delle priorità per i cittadini?”. Probabilmente l’agenda del Pd e il programma dei dem non hanno convinto gli elettori. E nelle urne il risultato si è fatto sentire.  www.liberoquotidiano.it

 

Articoli recenti