Decreto aiuti: 700 milioni per l’Ucraina

Mario Draghi e Zelensky

In arrivo 700 milioni per l’Ucraina, stanziati attraverso l’articolo del decreto legge aiuti ter ‘Partecipazione dello Stato italiano al programma di assistenza macro finanziaria eccezionale in favore dell’Ucraina’. La misura è contenuta nella bozza del decreto legge aiuti ter, all’esame del Cdm.

”Il ministero dell’Economia -si legge- è autorizzato a porre in essere tutti gli atti ed accordi necessari per la partecipazione dello Stato italiano al programma e al relativo rilascio della garanzia dello Stato, per un importo complessivo massimo di euro 700 milioni per l’anno 2022, per la copertura, nei limiti della quota di spettanza dello Stato italiano, dei rischi sostenuti dall’Unione europea”.  ADNKRONOS

Condividi

 

Articoli recenti