Varallo, giunta leghista organizza corso di arabo gratis

corsi di arabo gratis

L’iniziativa che non ti aspetti. La lingua araba insegnata gratuitamente nel comune a trazione leghista della Valsesia, in Piemonte. Un’ora a e mezza a settimana, dalla 10.30 alle 12, di sabato prossimo, tutti invitati in biblioteca a Varallo, cittadina nel Vercellese, di circa 7mila abitanti, per il corso di “lingua araba classica”. Una iniziativa – che vede in cattedra Zained Gad-Allah -voluta dal comune dove indossa la fascia tricolore Pietro Bondetti, che lo scorso giugno è stato eletto primo cittadino, prendendo il posto del leghista, Eraldo Botta, oggi vicesindaco e candidato al Senato da Matteo Salvini.

Il corso, promosso anche da volantini che sono stati affissi nella cittadina, è curato da alcune associazioni locali. A spiegare il senso è proprio l’ex sindaco, Botta: “E’ una cosa importante per la nostra comunità – spiega all’AdnKronos – . Io sono leghista, ho fatto il sindaco fino a giugno scorso, ora diamo questa possibilità diconoscere la lingua araba, sia a chi è un emigrato di seconda generazione, ai ragazzini che vivono qui, che magari vogliono conoscere la lingua dei familiari, essendo nati qui e andando nelle nostre scuole, sia chi invece dei nostri vuole imparare quella lingua”.

Non solo: “La polemica – ammette – è facile, si può pensare a un messaggio sbagliato, al voler noi imparare quella lingua, piuttosto che il contrario, ma non è così. L’intergrazione è fondamentale, noi ci crediamo”. “La criminalità è una cosa, l’integrazione un’altra”, avverte ancora, ricordando l’attenzione del partito di Salvini ai temi della sicurezza e dei migranti. “Noi – ricorda l’aspirante senatore – abbiamo aperto ai nudisti sulle rive del fiume Sesia, ma poi nessuno è obbligato a prendere lì il sole senza costume…”. Il corso è previsto che prosegua fino alla prossima primavera.  (Adnkronos)

Condividi

 

Articoli recenti