Milano, ubriaco blocca la metro per 10 minuti

Milano metro

Blocca la metro per quasi dieci minuti. Poi, quando gli agenti hanno cercato di farlo spostare da lì, ha pensato bene di aggredirli. Un ragazzo di 25 anni, un cittadino peruviano regolare in Italia e con precedenti, è stato arrestato domenica pomeriggio a Milano con l’accusa di interruzione di pubblico servizio dopo aver paralizzato, letteralmente, la circolazione della linea M1 della metropolitana.

Stando a quanto ricostruito dalla questura, verso le 13.30 il 25enne, visibilmente ubriaco, è entrato in stazione a Loreto e ha raggiunto la banchina. Poi, improvvisamente, sotto gli occhi degli altri viaggiatori, il giovane è sceso sui binari e si è seduto, costringendo Atm a fermare i treni.

La centrale operativa di Atm ha quindi allertato il 112 ma i poliziotti hanno dovuto fare i conti con la violenta reazione del ragazzo, che alla fine è stato ammanettato e portato via. Dovrà rispondere anche dell’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Dopo una decina di minuti la circolazione della M1 è ripresa senza ulteriori rallentamenti. www.milanotoday.it

A Parigi

Condividi

 

Articoli recenti