Tedros: “il mondo ha bisogno di OMS più forte e potenziata”

Tedros OMS

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha dichiarato lunedì che la pandemia di coronavirus ha dimostrato che il mondo ha bisogno di un’organizzazione “più forte” e più “potenziata”.

«La pandemia ha dimostrato non solo perché il mondo ha bisogno dell’OMS, ma perché il mondo ha bisogno di un’OMS più forte, autorizzata e finanziata in modo sostenibile, ha affermato durante la 72a sessione del Comitato regionale per l’Africa prima di ringraziare gli Stati membri per «l’impegno storico all’Assemblea Mondiale della Sanità di quest’anno per aumentare gradualmente i contributi valutati fino al 50 percento del budget di base nel prossimo decennio»

Ha anche espresso piacere nel vedere casi segnalati e decessi nella regione raggiungere i livelli più bassi dall’inizio della pandemia, nonostante, ha affermato, la «spaventosa iniquità nell’accesso ai vaccini» così come la “disinformazione e disinformazione”.

Ghebreyesus non ha menzionato che i vaccini non fermano la trasmissione del virus. Piuttosto, ha continuato a esortare gli Stati membri africani a lavorare verso l’obiettivo di vaccinare «il 100% degli operatori sanitari e il 100% delle persone di età superiore ai 60 anni».

africa pandemia inventata

«Questo è il modo migliore per salvare vite umane e guidare una ripresa veramente sostenibile» ha dichiarato

Inoltre, il capo dell’OMS ha continuato a spingere per un maggiore potere all’organizzazione, promuovendo un «nuovo accordo o trattato internazionale sulla preparazione e la risposta alla pandemia».

«L’epidemia globale di vaiolo delle scimmie è un’ulteriore prova – se ce ne fosse bisogno – che l’incapacità collettiva del mondo di affrontare le malattie trascurate nelle comunità trascurate ci mette tutti a rischio», ha affermato.

«Come sapete, gli Stati membri stanno ora negoziando un nuovo accordo o trattato internazionale sulla preparazione e la risposta alla pandemia e, nella sua ultima riunione, l’organo negoziale internazionale ha convenuto che questo strumento sarebbe giuridicamente vincolante. Che è un’ottima notizia», ​​ha affermato, esortando gli Stati membri africani a partecipare

OMS più forte

L’appello del capo dell’OMS per maggiore potere e autorità all’organizzazione segue il contraccolpo negli Stati Uniti, poiché i conservatori hanno avvertito che non avrebbero sostenuto un trattato che cede all’OMS l’autorità sanitaria degli Stati Uniti

Il senatore Rick Scott (R-FL) a maggio ha introdotto una misura per fermare tale «pericoloso eccesso di portata globalista» e il governatore della Florida Ron DeSantis (R) ha chiarito che il Sunshine State si sarebbe opposto. Tutto chiaro?  AGENPARL.EU

 

Condividi

 

Articoli recenti