Transizione ecologica, Ford licenzierà 3.000 dipendenti

ford

La casa automobilistica Ford Motor ha confermato lunedì che sta licenziando circa 3.000 impiegati e dipendenti a contratto, in uno sforzo di ridurre i costi mentre sta lavorando a una transizione a lungo termine sui veicoli elettrici.

I tagli entreranno in vigore il primo settembre e riguarderanno principalmente le fabbriche in Usa e Canada. La notizia è stata comunicata ai lavoratori attraverso una mail interna. ASKANEWS

clima la morte verde

Condividi

 

Articoli recenti