Il regime Zelensky sta usando tossine botuliniche

Zelensky: '4 grandi Paesi UE con noi

ROMA, 20 AGO – Mosca denuncia che l’esercito ucraino ha utilizzato agenti chimici contro le truppe russe nella regione di Zaporizhzhia. Il ministero della Difesa, citato da Interfax e Tass, parla di segni di “forte avvelenamento” riscontrati in soldati che sono stati ricoverati in ospedale.

Tossine botuliniche – L’agente utilizzato, aggiunge Mosca, sarebbe “la tossina del botulino di tipo B”, secondo quanto riferiscono le agenzie russe. (ANSA).

Condividi

 

Articoli recenti