Armando Manocchia: UNIAMOCI

Armando Manocchia uniamoci

Se ve ne fosse la necessità lo ribadisco. Il mio impegno è scevro da ogni interesse personale o ideologico. Mi preme salvare il salvabile. Lavoro per mandare a casa, e poi in galera, questa casta di politicanti traditori e i loro fiancheggiatori che, in particolare dal 2013, hanno violato perennemente la Costituzione imponendo governi non eletti.
E mi adopero, per ciò che so e che posso, per mandare al governo persone perbene, competenti, combattendo con le armi della democrazia quelli che oggi sgomitano e sbraitano perché vogliono andare loro in parlamento a godere di prebende emolumenti e privilegi lasciando gli italiani nel guano.

Perché è bene rammentare a tutti che oggi il parlamento come il governo e tutte le altre istituzioni sono nelle mani del Deep State.
E a chi ripete che ci serve qualcuno in parlamento per “rappresentarci” dico che sbaglia e di grosso.
Perché partecipare alle elezioni truffa di questi ignobili individui che hanno occupato illegittimamente le istituzioni della repubblica significa soltanto dare loro una legittimazione sul loro operato. Vuol dire avallare i crimini che hanno commesso e significa dare loro il beneplacito per continuare a perpetrare questo genocidio umano, economico, culturale e sociale per radere al suolo e cancellare i nostri valori identitari, culturali e religiosi.

Bisogna, purtroppo, lasciargli fare queste elezioni truffa.
Subito dopo il voto, queste pedine dei poteri sovranazionali faranno cose che noi umani non riusciamo nemmeno a immaginare. Quindi imporranno miseria ed un regime sempre più restrittivo e repressivo.

Unica soluzione possibile: UNIAMOCI

La popolazione sarà pertanto sempre più esasperata contro il governo e, necessariamente, assumerà la consapevolezza di essere nel bel mezzo di un colpo di stato e di un genocidio premeditato con l’obbligatorietà dei sieri. Questo farà sì che sempre più cittadini prendano atto del crimine in corso. E quindi verrà a dar man forte a noi, che vogliamo creare questo fronte comune, con tutti quelli che ci staranno, per affrontare le prossime elezioni (io immagino già il prossimo anno) e riprenderci le chiavi di casa ed il nostro futuro in un’Italia gravemente ferita, umiliata e vilipesa a causa di questi traditori della Patria.

Abbiamo le persone competenti per governare. Abbiamo i soldi per fare ciò che serve. Ci manca soltanto di incontrarci, di conoscerci, di unirci con tutti coloro che condividono questa analisi.

Lavoriamo tutti per l’unica soluzione possibile UNIAMOCI.

Armando Manocchia

Condividi

 

bresup

Articoli recenti