NO GO ZONE. Quello che non vi dicono sull’immigrazione di massa

Il libro di Edoardo Gagliardi
NO GO ZONE. Quello che non vi dicono sull’immigrazione di massa
Byoblu Edizioni
no go zone

L’immigrazione di massa è uno dei fenomeni più complessi e meno compresi del nostro e del precedente secolo, spesso utilizzata da politici, istituzioni e ideologie come strumento per incrementare il consenso o per manipolare l’opinione pubblica. La narrativa ufficiale spiega che le guerre, i conflitti, le crisi economiche e sociali, o addirittura i cambiamenti climatici sono tra le principali cause dell’immigrazione, legale e illegale. Ma è davvero solo questo? O forse dietro l’immigrazione di massa si nascondono interessi ideologici, economici e agende politiche che sfuggono all’attenzione dell’opinione pubblica?

Dalle No go zone in Svezia al turismo delle nascite negli Stati Uniti; dagli sbarchi in Italia fino al grande tabù dei rimpatri, passando per i grandi mutamenti etnici e demografici che stanno sconvolgendo l’Europa.

Questo libro è un’indagine a tutto campo di un fenomeno su cui spesso volutamente e colpevolmente si tace e su cui la gran parte dei mezzi di informazione preferisce sorvolare. Quello che il Potere vuole che i cittadini non sappiano, questo libro ve lo racconta senza peli sulla lingua e oltre il politicamente corretto.

L’autore
Edoardo Gagliardi, laureato in Filosofia e Scienze filosofiche all’Università di Perugia e Chieti-Pescara, Ph.D. in Philosophy all’Università Cattolica Giovanni Paolo II di Lublino (Polonia). Giornalista e conduttore televisivo presso Byoblu dal gennaio 2020. Ha creato il canale di filosofia, metapolitica e critica culturale ‘Metapolitics’ su Youtube e presente anche su Byoblu.

disponibile qui: compra.byoblu.com/gagliardi

Condividi

 

bresup

Articoli recenti