Violenta rissa tra bulgari e rumeni finisce a sprangate: tre feriti, uno è grave

Corigliano violenta rissa tra stranieri

CORIGLIANO ROSSANO – Una violenta rissa è scoppiata tra cittadini stranieri nella centralissima via Nazionale, allo scalo di Corigliano.Rossano
Davanti a un locale pubblico, sul piazzale della chiesa di Santa Maria delle Grazie si sarebbero scontrati cittadini rumeni e bulgari. Lo scrive www.corrieredellacalabria.it

Uno di questi è rimasto ferito gravemente a terra, colpito a sprangate. Dalle mani si è passati a far volare qualche bottiglia, fino alle spranghe.
Pare che il gruppo di cittadini bulgari stesse festeggiando un compleanno quando sono giunti sul posto due o tre cittadini romeni, a quanto pare non invitati. Da lì sarebbe scoppiato il finimondo con uno degli avventori rimasto gravemente ferito al collo, forse da una bottiglia rotta e sotto i colpi delle bastonate.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano e i sanitari del 118 che hanno accompagnato il più grave all’ospedale “Giannettasio”. Altri due sarebbero i feriti ma in modo lieve. I carabinieri hanno subito fatto scattare la caccia ai responsabili. (lu.la.)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K