UE, Borrell: altri 500 milioni di euro per armi pesanti all’Ucraina

zelensky e borrell

OLDENBURG IN HOLSTEIN, 13 MAG – Armi pesanti all’Ucraina – “L’Ue darà un contributo ulteriore di 500 milioni di euro all’Ucraina per finanziare l’acquisto di armi”. Lo ha detto l’Alto commissario per la politica estera Ue Josep Borrell al G7. “In tutto l’Ue contribuirà così con 2 miliardi di euro“, ha aggiunto precisando che il denaro servirà per comprare “tank, munizioni, blindati, artiglieria pesante, tutto quello che serve per combattere questa guerra“.

“Sono certo che da questo G7, il settimo dall’inizio della guerra, arriverà un forte messaggio. Che poi è sempre lo stesso: più sostegno all’Ucraina, incluso quello militare”. Borrell si è inoltre detto “certo che raggiungeremo un accordo sull’embargo al petrolio russo”. Aggiungendo: “Dobbiamo rinunciare al dipendenza dal greggio di Mosca, se non ci sarà accordo al livello degli ambasciatori i ministri degli Esteri, lunedì prossimo, dovranno dare un nuovo impeto politico e io farò la mia parte”. (ANSA).

Condividi