Morto Maurizio Carbone, candidato a sindaco stroncato da un malore

Maurizio Carbone

Stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo a soli 56 anni. E’ morto Maurizio Carbone, ex ufficiale dell’Aeronautica MIlitare e candidato a sindaco alle prossime amministrative in programm il 12 giugno per il rinnovo del consiglio comunale di San Giovanni Incarico. Carbone ha accusato il malore nella sua abitazione e nonostante i soccorsi non è riusciti a superare la crisi cardiaca. Lascia una moglie, quattro figli e diversi nipoti. La comunità sangiovannese è scioccata: l’uomo era infatti stimato e ben voluto da tutti.

Il sindaco Paolo Fallone e l’intera Giunta hanno espresso cordoglio e vicinanza ai familiari: “Siamo sconvolti per la perdita dell’amico e candidato a sindaco Maurizio Carbone. Questo lutto inaspettato per la famiglia è una grave perdita per l’intera comunità Sangiovannese. Un dolore immenso che ci lascia attoniti. Lo ricorderemo sempre portandolo nel nostro cuore”.  www.frosinonetoday.it

Condividi