Draghi in Usa: “grande onore essere nella culla della democrazia”

Mario Draghi e Nancy Pelosi

Dichiarazione del presidente del Consiglio, Mercoledì 11 maggio 2022. Sono particolarmente felice di essere qui oggi. È un grande onore essere al centro della democrazia, nella culla della democrazia. È un grande giorno per l’amicizia tra Italia e Stati Uniti. I nostri legami sono sempre stati forti, ma sono stati resi, se possibile, ancora più forti dalla guerra in Ucraina.

Questo è un momento speciale per essere qui e per discutere di molte questioni. Abbiamo la guerra, ovviamente, abbiamo la crisi energetica, abbiamo i prezzi del petrolio e del gas, abbiamo la lotta contro il Covid-19 nel resto del mondo, abbiamo problemi di sicurezza alimentare.

Dobbiamo prevenire, tra l’altro, quella che è potenzialmente una terribile crisi umanitaria causata dalla mancanza di cibo nelle parti più povere del mondo. Quindi, abbiamo molti problemi ed è un ottimo momento per essere qui; è con il nostro partner più importante qui.

L’Italia è membro dell’Unione Europea, quindi per me essere qui significa anche che c’è un pezzo dell’Unione Europea. Non posso dire di rappresentare l’Unione Europea, ma di certo sono una parte abbastanza ragionevole di essa. Quindi, sono contento di essere qui non solo come italiano ma anche come europeo. Grazie.   www.federagione.org

La culla della democrazia…

i soci degli atlantisti nostrani

Condividi