Sanzioni Russia, Zakharova: la posizione dell’Italia è indecente

Zakharova

La posizione della leadership italiana sulle sazioni alla Russia è “indecente”, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. L’Italia “in questo momento difficilissimo probabilmente ha dimenticato chi ha teso a suo tempo una mano. E ora l’Italia, con tutta la sua leadership, è in prima linea in un attacco al nostro Paese. Questa non è la posizione dei cittadini italiani che scrivono di vergognarsi di chi li governa, di non associarsi a questa posizione, di comprendere la genesi di questa crisi, ma la dirigenza italiana ha preso posizione. Questa è semplicemente una posizione indecente”, ha detto Zakharova al programma Solovyov.

Condividi