Iran: colloqui per normalizzare rapporti con l’Arabia Saudita

Iran Hossein Amirabdollahian

ISTANBUL, 25 MAR – Le relazioni tra Teheran e Riad “non sono buone” ma l’Iran è pronto a tenere il quinto round dei colloqui per la normalizzazione dei rapporti con l’Arabia Saudita. Lo ha affermato il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amirabdollahian, come riporta l’agenzia Irna, durante un’intervista al canale libanese Almayadeen Tv, nel corso di una visita ufficiale a Beirut.

Secondo il funzionario iraniano, la repubblica islamica “è pronta” a tenere nuovi colloqui e non si ritiene responsabile dei problemi attuali. Solo due settimane fa, l’Iran aveva fatto sapere di avere interrotto il negoziato in corso con l’Arabia Saudita per la normalizzazione dei rapporti e aveva criticato la pena capitale inflitta da Riad a 81 persone recentemente.

Durante l’intervista televisiva, Amirabdollahian ha negato qualsiasi coinvolgimento dell’Iran nel conflitto in corso in Yemen, che è un dei motivi per cui Teheran e Riad hanno interrotto i rapporti a partire dal 2016 chiudendo le loro missioni diplomatiche nei rispettivi Paesi. (ANSA)

Condividi