Valeria Fedeli contro le apparizioni del prof. Orsini in Rai

valeria fedeli

“Da più parti mi è stato chiesto di fare un approfondimento e lo affronteremo in commissione di Vigilanza Rai”. Anche “rispetto al compenso va fatta una verifica. La Rai non è un’azienda privata, si paga il canone”, dice Valeria Fedeli, senatrice del Pd e membro della commissione Vigilanza Rai, parlando così all’Adnkronos del contratto che la Rai avrebbe sottoscritto con Orsini per una serie di apparizioni in tv nella trasmissione di Raitre e per le quali si parla di un compenso di 2000 euro a puntata. “La commissione può e deve approfondire anche questo aspetto”.

Leggi anche
Prof Orsini: “Se Putin è un cane schifoso lo siamo anche noi”

In difesa del professore si schiera Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare Antimafia. “Mi sembra che la gogna nei confronti di Orsini si commenti da sé. È la paura dell’opinione altrui che denota la povertà argomentativa di chi ricorre alla censura quando non ha contenuti da contrapporre. Libertà significa ascoltare ed accettare il confronto”, scrive su Facebook.

“Orsini non ha mai fatto apologia di alcun regime dispotico, ma ha soprattutto detto la verità ricordando inadempienze ed omissioni da parte dei cosiddetti ‘giusti’ che sono tali perché se lo dicono da soli”, conclude.

Condividi