Cina contro gli Usa: “Vogliono una Nato in versione indo-pacifica”

Cina contro gli Usa

Cina contro gli Usa – Il vero obiettivo “della strategia indo-pacifica degli Stati Uniti è quello di stabilire una versione indo-pacifica della Nato”. Ne è convinto il ministero degli Esteri cinesi, Wang Yi, il quale sollecita la Casa Bianca “a guardare alle relazioni bilaterali con raziocinio, riportandole su uno sviluppo sano e stabile”.

Cina e Stati Uniti devono puntare “ai tre principi del rispetto reciproco, della coesistenza pacifica e della cooperazione vantaggiosa per tutti. La competizione tra i principali Paesi non dovrebbe essere all’ordine del giorno e il gioco a somma zero non è la scelta giusta”.

Il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, parla di “amicizia duratura” con la Russia, un’amicizia che è “solida come una roccia”, affermando che i due Paesi contribuiscono a portare “pace e stabilità nel mondo”. Parlando a margine dei lavori annuali del Parlamento, Wang sottolinea che “la relazione Cina-Russia non è apprezzata per la sua indipendenza. Si basa sulla non alleanza, sul non confronto e sul non prendere di mira qualsiasi terza parte”. I due Paesi “manterranno il focus strategico e continueranno ad approfondire il partenariato strategico globale di coordinamento per una nuova era”.  tgcom24.mediaset.it

Condividi