Covid, policlinico Foggia: la maggior parte dei ricoverati è vaccinata

72% dei positivi è vaccinato, mRNA inefficace

Resta pressoché invariata la situazione dei ricoveri nei reparti Covid del Riuniti di Foggia. Rispetto all’ultimo aggiornamento di tre giorni fa, i pazienti ricoverati sono 108, con un aumento di una unità. Cambia, però, la distribuzione nei reparti: 58 sono i posti letto occupati in malattie infettive, 27 in pneumologia, 9 in chirurgia, 6 in ostetricia. Invariato il dato dei pazienti in terapia intensiva, fermo a 8.

Per quel che concerne il dato dei vaccini, sono in totale 57 le persone ricoverate con doppia o tripla dose, 10 quelle con una sola dose, 41 i non vaccinati. I dati, come ha già più volte rimarcato il Policlinico, vanno rapportati alla percentuale della popolazione che ha concluso il ciclo vaccinale e a quelli non vaccinati. Inoltre, degli 8 positivi in rianimazione, 4 persone sono ricoverate per comorbilità pregresse, mentre si segnalano 3 persone non vaccinate e una persona che ha ricevuto soltanto la prima dose.  www.foggiatoday.it

Condividi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *