I media “affidabili”: -38% di telespettatori CNN, -44% Washington Post

CNN licenzia dipendenti non vaccinati

di Guido da Landriano – La CNN è riuscita a raggiungere un risultato eccezionale nel 2021: ha perso il 38% dei propri spettatori durante l’anno.  Secondo i dati Nielsen, la CNN ha visto il massiccio calo degli spettatori in prima serata nei giorni feriali, mentre MSNBC ha registrato un calo del 25% degli spettatori nelle stesse fasce orarie.

I dati mostrano che in media ci sono 919.000 americani che guardano MSNBC, mentre solo 787.000 stanno ancora guardando la CNN. Quella che era la TV d’informazione del mondo ha ormai il seguito di una TV locale. Ancora qualche passo in questa direzione e le TV di informazione USA, baluardo dei Democratici, saranno scomparse. Adesso la TV che fu di Ted Turner sta affrontando una missione impossibile: convincere la gente a pagare gli abbonamento.  Il tutto dopo prima lo scandalo di Chris Cuomo, licenziato per aver aiutato il fratello Andrew, governatore di New York, a nascondere gli scandali sessuali, e quindi per il licenziamento del produttore John  Griffith con gravi accuse di pedofilia.

Anche Fox News ha registrato un calo del 34%, ma ha ancora molti più spettatori con una media di 2,3 milioni durante le ore di prima serata.

Anche i canali di notizie della rete hanno registrato un calo significativo delle visualizzazioni, con NBC “Nightly News” che ha registrato un calo del 14% e sia “World News Tonight” della ABC che “CBS Evening News” hanno registrato un calo del 12% nelle visualizzazioni.

I dati hanno anche rivelato che le visite ai principali siti Web di notizie dei media sono crollate, con i visitatori unici del sito Web del Washington Post che sono diminuiti di un incredibile 44% tra novembre 2020 e 2021 e il New York Times che ha registrato un calo del 34% dei visitatori unici.

Pare proprio che l’informazione fornita dagli “Affidabili” sia sempre più indigesta al pubblico. non sarà mica, per  caso, perchè è una cattiva informazione, di parte, e che non rispecchia la verità? Intanto molti aspettano il media Truth del gruppo Trump…  scenarieconomici.it

Condividi