Bassetti: per i vaccinati con tripla dose niente tampone

“Chi è vaccinato con tripla dose oggi va regolarmente al ristorante, giusto? E i ristoranti, mi pare, in zona bianca non hanno delle limitazioni, quindi non vedo perché ci debbano essere delle limitazioni fondamentalmente per quanto riguarda la celebrazione del Natale”: così il virologo Matteo Bassetti ospite di Tagadà su La7.

“Lo abbiamo tanto voluto, lo abbiamo tanto desiderato, spero che in questa ultima settimana non arrivino fuori sirene che dicano ‘a Natale separate i nonni dai nipoti’ perché faremmo del male ai vaccini”, ha aggiunto.

Covid, focolaio nella Rsa di Pergine: i positivi avevano già la terza dose
Focolaio in casa di riposo, positivi 25 ospiti con terza dose
Ospedale Parini Aosta: 2 medici positivi dopo la terza dose di vaccino

Tripla dose

“I vaccini sono in grado di ridurre la possibilità di avere una forma grave e di ridurre in maniera significativa anche i contagi, quindi se siamo di fronte a persone con tripla dose io mi sento di rassicurare che il tampone finisce di essere una questione superflua, poi se uno vuole la sicurezza-sicurezza si faccia pure il tampone”, ha concluso.  (askanews)

Variante Omicron diffusa soprattutto tra persone giovani e vaccinate

Condividi