Appalti truccati: arrestato direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia

Policlinico Riuniti di Foggia

BARI, 13 DIC – Il direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia Vitangelo Dattoli è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per turbativa d’asta e falso ideologico.

Il dg si trova agli arresti domiciliari.

A quando si apprende oltre lui sono state arrestate altre 5 persone, due dirigenti, uno dei Riuniti e l’altro della Asl di Fogga, due imprenditori e un faccendiere. L’inchiesta della Procura di Foggia riguarda due appalti da 36 milioni di euro per il servizio di elisoccorso ordinario e da 2,6 milioni di euro per il trasporto aereo di organi. (ANSA).

Condividi