Covid, Bertolaso: “Siamo pronti a vaccinare in Sierra Leone”

bertolaso

“Bisogna vaccinare i Paesi poveri. Siamo pronti a intervenire in Sierra Leone”. Lo afferma l’ex capo della Protezione civile e consulente della Regione Lombardia per la campagna vaccinale Guido Bertolaso.

“Siamo pronti a portare la campagna vaccinale in Sierra Leone – dice Bertolaso – D’altra parte, come dice Alberto Mantovani, o ci vacciniamo tutti o non ci liberiamo del virus.”

Africa, 95% di NON vaccinati: contagi in calo del 26% in una settimana

Vaccinare in Sierra Leone

“Manderemo tre o quattro medici nostri. Il team leader sarà Agostino Miozzo (ex coordinatore del Cts, ndr), partirà il 10 novembre con i tecnici di Areu, l’agenzia per l’emergenza urgenza. Faremo rete con realtà come Emergency e il Cuamm. Poi Miozzo andrà a Bruxelles. Serve un gioco di squadra, l’Italia è pronta a metterci la faccia”.

Condividi