Letta: “Il Paese ha bisogno che tutti si vaccinino”

letta convincere tutti gli italiani

“Il nostro Paese ha bisogno che tutti si vaccinino”

C’è la tentazione di elezioni anticipate dopo il risultato delle amministrative? “No. Ci sarebbe, perché è andata talmente bene che a me potrebbe venire voglia” dice il segretario del Pd Enrico Letta, ospite di ‘Che tempo che fa’. “Noi siamo il 12% del Parlamento, perché tra la sconfitta del ’18 e le scissioni successive siamo una forza piccola in Parlamento. In questo momento bisogna ancora uscire dalla pandemia, tenere la barra dritta. Io penso che l’Italia abbia dato il giusto esempio, ma penso che l’Italia debba perseguire su questa strada” afferma il leader dem.

Bisogna “continuare con un governo che sta facendo bene – ribadisce – che sta impostando una legge di bilancio importante e deve dare segnali significativi su grandi temi: salute, istruzione, beni di cui ci siamo resi conto doppiamente durante la pandemia”.

Gli italiani guardano oggi a questo governo come al governo della ripartenza – sottolinea ancora – E’ fondamentale che questa fase sia una fase in cui ci si concentri sulle cose concrete”.

Vaccini a prezzi gonfiati: Big Pharma ha incassato 31 miliardi in più
Vaccini Covid, con i richiami Pfizer e Moderna incasseranno miliardi di dollari
Pfizer: trimestre boom, ricavi a 14,58 miliardi di dollari
Paragone sui vaccini: “Profitti allucinanti. Business da 160 miliardi”

Su Green Pass e vaccini “non possono esserci ambiguità – avverte poi – Le ambiguità che hanno avuto Meloni e Salvini in questi mesi dimostrano che c’è una differenza rispetto al resto del sistema. Il nostro Paese ha bisogno che tutti si vaccinino. Se riparte un’emergenza come è ripartita in Inghilterra, o come rischia di ripartire in Austria, succede che le terapie intensive tornano piene”.  adnkronos

Condividi

 

One thought on “Letta: “Il Paese ha bisogno che tutti si vaccinino”

  1. Vaccino, ius soli, dll Zann, tassa su immobili, che altro signor servo Bilderberg?

Comments are closed.