Ruba auto e si schianta: arrestato 17enne egiziano

carabinieri scuola

CATANIA – Carabinieri della compagnia di Palagonia hanno arrestato un 17enne egiziano accusato di essersi messo alla guida di un’auto rubata, in compagnia di un coetaneo marocchino e di un 18enne tunisino, che si e’ schiantata contro una vettura in sosta.

I tre erano ospiti di una cooperativa sociale, proprietaria dell’auto rubata e, quando un operatore l’ha rimproverato, il minorenne lo ha minacciato di morte urlandogli: “questa cosa non finisce qua, ti ammazzo…”. Poi si è quindi scagliato contro di lui per colpirlo, ma e’ stato bloccato da militari dell’Arma.

Il 17enne, indagato anche per resistenza a pubblico ufficiale, su disposizione della Procura per i minorenni di Catania è stato trasferito in un centro di prima accoglienza. Gli altri due giovani sono stati denunciati in stato di liberta’ per furto aggravato.  https://livesicilia.it

Condividi