Ferrara (M5s) contro la Polonia: “regime illiberale”

ferrara polonia regime illiberale

“Anziché tendere la mano all’Unione europea, l’intervento di Morawiecki al Parlamento europeo si è contraddistinto per i toni incendiari che vanno respinti al mittente. Per noi la misura è colma. Senza il rispetto dello stato di diritto e una riforma che tuteli l’indipendenza della magistratura e la piena libertà dei media la Commissione europea deve bloccare sine die il piano Next Generation EU della Polonia

Polonia “regime illiberale”

I soldi dei cittadini italiani, francesi, spagnoli e tedeschi non possono finanziare i regimi illiberali che calpestano i diritti fondamentali dei cittadini”. Così in una nota Laura Ferrara, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

“Anziché rispondere nel merito, nel suo intervento al Parlamento europeo il premier Morawiecki si nasconde dietro una retorica vuota e il tipico frasario dei sovranisti. È vero, l’Unione europea non è uno Stato ma è una comunità che condivide gli stessi valori: libertà, democrazia, stato di diritto, rispetto delle minoranze, valori che ogni giorno vengono calpestati o negati in Polonia.”

“La Commissione attivi senza indugio il meccanismo di condizionalità e blocchi anche i fondi ordinari dell’Ue. Non si scherza con i principi fondamentali dei cittadini polacchi che sono, lo ricordiamo ancora una volta, cittadini europei e per loro portiamo avanti questa battaglia”, conclude Ferrara.  (Adnkronos)

laura ferrara

Condividi