Crisi dei microchip, Apple taglia la produzione di iPhone

apple crisi dei microchip

Crisi dei microchip – Apple non raggiungerà i suoi obiettivi di produzione per il suo nuovo iPhone prima delle vacanze a causa di una carenza globale di chip per computer. E’ quanto rivela un rapporto Bloomberg. Il gigante dell’elettronica aveva previsto di fare 90 milioni di iPhone entro la fine dell’anno, ma dovrà ‘accontentarsi’ di 80 milioni perché i suoi fornitori Broadcom e Texas Instruments non possono tenere il passo con la domanda, hanno detto le fonti dell’agenzia di stampa.

Crisi dei microchip

La domanda è stata forte in tutto il mondo, soprattutto in Cina e negli Stati Uniti” ha commentato l’analista di Wedbush Dan Ives. “Apple sarà a corto di almeno 5 milioni di iPhone 13 per la stagione delle vacanze se la domanda continua a questo ritmo” ha aggiunto. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/crisi-microchip-apple-taglia-produzione-iphone-a6bd05b1-55e4-48bf-b1b9-0762bc46761f.html

Condividi