“Pizza gratis per i vaccinati”: pioggia di insulti a un ristoratore

Pizza gratis per i vaccinati

Daniele Piseddu, 41 anni, gestore di una pizzeria a Predda Niedda, la zona commerciale di Sassari, era animato da buoni propositi quando nella propria bacheca di Facebook aveva proposto, in occasione dell’open day vaccinale di venerdì scorso: “Pizza gratis a chi presenterà il certificato di vaccinazione di quel giorno”. Apriti cielo.

Oltre ai numerosi attestati di stima sono pervenuti in bacheca centinaia di insulti e minacce, compresi gli auguri di morte per l’iniziativa, da parte dei no vax, letteralmente scatenati.

Pizza gratis per i vaccinati, reazione inaspettata

“Continuano anche oggi, ed in maniera virulenta – spiega Piseddu – Sinceramente una reazione del genere non me l’aspettavo, ho perso addirittura qualche cliente. Ma io non demordo, la nostra attività è sempre stata presente sul sociale e continuerà ad esserlo. Gli insulti e le minacce li cancelliamo, i commenti negativi, espressi in maniera civile, li lasciamo pubblicati Anche questa è democrazia. Ad ogni modo l’amarezza è tanta, anche se in molti si stanno presentando col certificato per ritirare la loro pizza. Questo – conclude – mi risolleva il morale “.  www.unionesarda.it

Condividi