Inchiesta su FdI, Meloni: “giornalista infiltrato 3 anni per un video di 10 minuti”

Meloni giornalista infiltrato

“Continuo a chiedere ufficialmente al direttore di Fanpage di fornirmi le 100 ore di girato di cui loro dispongono. Perchè mi interessa molto chiaramente sapere come si comportano anche i miei dirigenti: Ma ho anche abbastanza esperienza per sapere che non mi posso fidare ciecamente di ciò che viene tagliato e cucito su un video di 10 minuti”.

Lo ha ribadito la presidente di Fdi Giorgia Meloni, oggi impegnata in campagna elettorale in Sicilia dove le elezioni comunali si terranno fra otto giorni, a proposito dell’inchiesta che ha portato all’autosospensione dal partito l’eurocapogtruppo Gdi Carlo Fidanza.

Il giornalista infiltrato

“Tre anni di giornalista infiltrato per 10 minuti di video in onda nell’ultimo giorno di campagna elettorale per fare sì che stesse sulle prime pagine nel giorno di silenzio elettorale – ha denunciato Meloni- è una polpetta avvelenata e in uno stato di diritto non accadrebbe”.

Nel corso del comizio a Vittoria a sostegno del candidato Sindaco di Fdi, Meloni si è anche detta certa del successo elettorale del suo partito. “Per tutta la campagna elettorale – ha sottolineato – le nostre piazze sono state sempre piene, a differenze di altre. E questo ovunque, sul tutto il territorio nazionale. Se c’è tanta gente che viene sempre con noi in piazza per il piacere di sventolare in pubblico la bandiera di Fratelli d’Italia è perchè evidentemente è tanta la gente fier di far vedere che appartiene a Fratelli d’otalia. Di un partito cioè che non crede che le istituzioni gli appartengono ma che la poitica è al servizio di tutti “.. ASKANEWS

Condividi