Calenda: al ballottaggio a Roma andremo io e Gualtieri

calenda ballottaggio a Roma

ROMA, 01 OTT – “Io penso che alla fine, sorprendentemente, al ballottaggio andremo io e Gualtieri.
Michetti non ci arriverà, ha fatto una campagna elettorale inesistente, un programma copiato.

Me lo auguro perché sarebbe una bel ballottaggio”. Lo ha detto il candidato sindaco Carlo Calenda, arrivando a piazza del Popolo per il comizio di chiusura della campagna elettorale. (ANSA).

Ballottaggio a Roma, Gualtieri

“Non ci possiamo rilassare perché” vincendo il primo turno, “avremo altre 2 settimane di lavoro.
Noi non abbiamo voluto fare una chiusura tutti in un posto, ma in 15 piazze” perché “vogliamo una città che costruisce politiche di prossimità.
E’ il segno di come governeremo e cambieremo Roma”. Lo dice il candidato a sindaco del centrosinistra Roberto Gualtieri a San Basilio per il comizio finale prima del voto. (ANSA).

Condividi