Governo, Draghi: “Le cose vanno fatte perché si devono fare”

draghi

Draghi a Bologna cita Andreatta e dice: ‘”Le cose vanno fatte perché si devono fare, non per avere un risultato immediato’ anche quando sono impopolari, ha sottolineato.

“Da ministro, Andreatta si è mosso in modo coraggioso e onesto in anni drammatici per la Repubblica, e non ha esitato a prendere decisioni necessarie anche quando impopolari. “Le cose vanno fatte perché si devono fare, non per avere un risultato immediato,” come sintetizzò con efficacia.” Lo ha sottolineato il premier Mario Draghi in un passaggio del suo intervento all’Intitolazione dell’Aula Magna della Bologna Business School a Beniamino Andreatta. ansa

Condividi

 

One thought on “Governo, Draghi: “Le cose vanno fatte perché si devono fare”

  1. Democratico il caro Mario. Le cose si fanno perchè si devono fare. Questo lo decide lui e i suoi soci? E questi chi sono? I padroni del mondo e degli uomini? Fantastico! E il buon leghista incensa questo personaggio? Ma vai …

Comments are closed.