Accoltella una donna per rubarle la borsa, arrestato algerino

accoltella una donna

Napoli – Il giorno 11 settembre gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Annunziata per la segnalazione di una rapina ai danni di una donna.

Accoltella una donna per derubarla

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato due persone che stavano trattenendo un uomo ed hanno raccontato che, poco prima, aveva rubato la borsa ad una donna in corso Umberto colpendola con un coltello. I due, avendo assistito a tutta la scena, lo avevano inseguito e, durante la corsa, avevano contattato il 113 per chiedere l’intervento delle volanti che, appena giunte, erano riuscite a bloccarlo.

Gli operatori, grazie ai documenti contenuti nella borsa rubata, hanno rintracciato la vittima in piazza Garibaldi e l’hanno accompagnata presso l’ospedale Vecchio Pellegrini. Larbi Messikh, 24enne algerino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina aggravata e lesioni nonché denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.  www.ilmattino.it

Condividi