Infarto dopo la prima dose Pfizer, muore 58enne. La famiglia chiede giustizia

prima dose di vaccino Pfizer

Un caso di morte sospetta, infarto dopo la prima dose Pfizer. Ora gli investigatori vogliono fare piena luce dopo l’esposto dei familiari che chiedono giustizia. L’uomo, operaio nel bacino marmifero di Custonaci, dopo aver accusato un malore è morto stroncato da un arresto cardiaco. Vano l’intervento dei sanitari del 118.

La Procura della Repubblica di Trapani ha disposto per domani l’autopsia sul corpo di un uomo di 58 anni di Custonaci morto nella notte tra martedì e mercoledì. L’uomo avrebbe ricevuto lunedì scorso la prima dose del vaccino anticovid Pfizer.

Come scrive il giornale locale www.direttasicilia.it, la Procura ha deciso di far eseguire l’autopsia dopo che i familiari dell’uomo hanno presentato un esposto chiedendo la verità sulla morte del proprio congiunto.

Sono i Carabinieri a seguire le indagini sulla vicenda. Si dovrà appurare anche in questo caso l’eventuale correlazione tra la somministrazione del siero e il decesso dell’uomo.

Leggi anche
Covid, segnalati più di 2 morti al giorno dopo il vaccino
Chieste informazioni, i vertici Aifa non rispondono

Condividi