Focolaio in Rsa di Altino: tutti gli anziani erano vaccinati

contagiati operatori vaccinati. 130 anziani in quarantena

Nuovo focolaio Covid nella residenza per anziani Villa Aurora di Altino dove sono stati riscontrati 14 positivi tra gli ospiti. A comunicarlo è stato oggi il sindaco Vincenzo Muratelli che ha diffuso i dati del servizio di prevenzione della Asl: “Tutti gli ospiti sono, al momento, asintomatici e in buono stato di salute. Solo in un caso, per altre problematiche, si ravvisa una situazione più complessa dal punto di vista sanitario.

Gli anziani erano vaccinati

Tutti gli ospiti, tranne un caso ex Covid, risultano vaccinati. Tutti gli operatori risultano al momento negativi al tampone”. Della situazione sono stati informati anche il presidente della Regione e l’assessore regionale alla Sanità.  Lo scrive https://chietitoday.it

Lo scorso mese di febbraio nella residenza per anziani di Altino si contarono quasi 50 contagi in contemporanea.

Al momento ad Altino ci sono 14 positivi al Covid nella residenza per anziani e una persona positiva sul territorio comunale.

“Rinnovo l’invito per martedì pomeriggio, 31 agosto, nella libertà di scelta personale, ad aderire alla giornata di vaccinazione che si terrà presso la sede della scuola dell’infanzia di Selva di Altino” conclude il sindaco di Altino.

Condividi