A Roberto Burioni, che disse ai non vaccinati: “Chiusi in casa come sorci”

burioni chiusi in casa come sorci

A Roberto Burioni, quello che disse ai non vaccinati: “Starete chiusi in casa come sorci!”

Per Flavio La Gioia, giovane morto il 13 agosto 2021, 3 settimane dopo il vaccino.

Flavio, figlio adorato
tanto da far dire al padre,
d’averti partorito lui, esagerato…,
invidioso del ruolo di una madre.

Per lui, doppiamente, eri La Gioia.
Quanto vorrebbero averti in casa,
chiusi come sorci,
ma a goder dalla finestra
dell’amata vista
del mare profumato,
d’un solito sole arrossato.

T’hanno voluto altruista,
ora chiuso in una bara,
giovane, dalla vita amara.

Paolo Diodati – affaritaliani.it

Condividi