Obbligo vaccinale, 1000 operatori sanitari presentano ricorso al Tar della Toscana

infermieri operatori sanitari presentano ricorso al Tar

Obbligo vaccinale, 1000 operatori sanitari presentano ricorso al Tar della Toscana – Circa mille operatori sanitari, tra medici e infermieri, hanno presentato un ricorso al Tar della Toscana per chiedere la sospensione dei provvedimenti nei confronti di coloro che non si sono vaccinati. La notizia è stata riportata da Repubblica e confermata oggi dal legale che assiste nella causa gli operatori sanitari, come scrive LaPresse.

1000 operatori sanitari presentano ricorso al Tar

“Abbiamo già notificato ed è in corso di deposito il ricorso con circa 1.000 ricorrenti, ma stiamo raccogliendo altre firme, circa 200, per un altro ricorso uguale”, spiega l’avvocato Tiziana Vigni che segue i ricorrenti col collega Daniele Granara docente di diritto costituzionale e che era stata candidata alla presidenza della Toscana per la lista ‘Vaccini Vogliamo Verità’.  www.rainews.it

Condividi

 

One thought on “Obbligo vaccinale, 1000 operatori sanitari presentano ricorso al Tar della Toscana

  1. non dovrebbe servire adire le vie legali per fermare gli psicopatici al governo. In nessun contratto collettivo di lavoro è presente una norma che possa permettere una simile mascalzonata. Se vi licenziano per mancato vaccino portate la copia scritta del documento presso i carabinieri e sporgete denuncia. Ma i sindacati, che facevano fuoco e fiamme per inserire virgole e punti nei contratti, sono spariti ??
    compagno Landini dove sei ??

Comments are closed.