Afghanistan, Merkel: “Possibile ondata di migranti”

afghani

“Stiamo vivendo ore amare. Ora ci dobbiamo concentrare sulle operazioni di salvataggio”. Angela Merkel è intervenuta con queste parole – le prime sui fatti di Kabul – durante la riunione dei vertici della Cdu che si è svolta oggi. Lo riporta la Bild.

Possibile ondata di migranti

La Cancelliera ha anche parlato di una possibile ondata di migranti, spiegando che la possibilità per gli afghani di lasciare il paese dipenderà dai Talebani e dalla situazione alle frontiere. La Germania ha interesse a che le persone siano aiutate “sul posto”, ha aggiunto Merkel, sottolineando la necessità di lavorare in stretta collaborazione con la Turchia.

afghani fuga

La decisione di ritirare le truppe dall’Afghanistan in ultima analisi è stata presa dagli americani. Ed ha avuto “anche motivi politici interni”, ha quindi sottolineato Merkel. “Dopo il ritiro delle truppe si è prodotto un effetto domino”, ha sottolineato. adnkronos

Tutti giovani uomini in età da militare; non vedi un vecchio, una donna o un bambino.

Condividi