Meluzzi: “stiamo saldi nella Fede proteggendo i più piccoli da Erode!”

prof. Alessandro Meluzzi –  “Amici e fratelli carissimi, buona giornata. Non per disseminare spavento, sfiducia o sconforto, ma per un richiamo la verità, voglio ricordare che ci stiamo avviando verso tempi di inimmaginabile durezza e di spietatezza e soprattutto in coloro che non intendono rinunciare alla testimonianza della verità e alla libertà dei figli di Dio.

Per questa ragione, ritengo oggi gli dovevi consegnare un messaggio di questo tratto dal Vangelo di Matteo capitolo 5.

Beati i poveri in spirito perché di essi è il regno dei cieli.
Beati quelli che sono nel pianto perché saranno Consolati.
Beati i miti perché avranno in eredità la terra.
Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi perché troveranno Misericordia.
Beati i puri di cuore perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace perché saranno chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati per la giustizia perché di essi è il regno dei cieli.
Beati voi quando vi insulteranno vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di noi contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate perché grande sarà la vostra ricompensa nei cieli, così infatti perseguitarono i profeti che furono prima di voi.

Fratelli carissimi, questo è il nostro augurio, è la testimonianza della verità, la testimonianza della vita e affidiamo i nostri piccoli, i nostri bambini alla protezione della Vergine Maria, soprattutto di fronte a disegni che li coinvolgono. E mettiamo la nostra speranza nella vita nelle mani della Santissima Trinità, di nostro Signore Gesù Cristo e della Vergine Maria, con la forza di questa pagina evangelica. Buona giornata a tutti.

Stiamo saldi nella Fede e non perdiamo la Speranza proteggendo i più piccoli da Erode!”

Condividi