Toscana, parte l’iniziativa ‘vaccini in spiaggia’

toscana vaccini in spiaggia

Parte l’iniziativa toscana ‘Vaccini in spiaggia’ che porterà la campagna di vaccinazione in sei località costiere di competenza territoriale della Asl sud est grazie all’uso di un camper per le somministrazioni. Il progetto, ha spiegato la Regione, rientra nell’iniziativa ‘GiovaniSìVaccinano’ avviato nei giorni scorsi nell’ambito di ‘GiovaniSì’, per sensibilizzare i ragazzi toscani a vaccinarsi contro il Covid. Si potranno vaccinare anche i meno e i non giovani: dai 12 anni fino a 59 anni e dagli 80 anni in su.

Le uniche escluse sono le persone da 60 a 79 anni, a cui è dedicato il vaccino Johnson & Jonson con accesso libero, in farmacia o negli hub, senza necessità di prenotazione.

Vaccini in spiaggia, ogni giorno 150 dosi

Ogni giorno saranno a disposizione 150 vaccini, prenotabili sul portare regionale. Chi vuole vaccinarsi già domani, sabato 7 agosto, deve prenotarsi oggi tramite la funzione last minute. La vaccinazione avverrà nel camper, dalle 10 alle 24, seguendo un percorso con sei tappe: Follonica (7 agosto), Capalbio (8/8), Porto santo Stefano (9/8), Fonteblanda (10/8), Marina di Grosseto (11/8) e Castiglione della pescaia (12/8). Nei giorni successivi poi saranno annunciate altre soste nelle località costiere della Asl nord ovest.

figliuolo vaccini in spiaggia

“Con i vaccini in spiaggia – ha commentato il presidente della Toscana, Eugenio Giani – mettiamo in atto l’ennesimo sforzo della Regione, per mettere in sicurezza le comunità e la nostra economia. Per tutto agosto abbiamo a disposizione ben 240mila dosi, prenotabili sul portale. I vaccini ci sono, perché la Toscana continui a essere sempre più virtuosa su questo fronte e ottenere l’immunità di gregge”. (ANSA)

Condividi